Maria Grazia Tarulli

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Biografia


Maria Grazia Tarulli è nata e vive a Bernalda (MT).
L’amore per l’arte, coltivata da autodidatta, l’accompagna da sempre, non avendo potuto  frequentare scuole accademiche. Ha conseguito il diploma in Contabilità aziendale e successivamente quello di arredatore.
Ha lavorato per oltre 10 anni nel settore del mobile. Solo alla fine di questa esperienza arricchente ed entusiasmante, ha iniziato a ripensare a quelle che erano le sue passioni, l’arte e l’artigianato.
Dal 1990 ha ripreso a dipingere e nel 1994 apre un laboratorio artistico. Qui trova tutto lo spazio che le serve per sperimentare percorsi artistici e varie tecniche pittoriche su materiali moderni ma con uno sguardo al passato, dipingendo con colori acrilici e tecniche miste su supporti diversi: tavole, cotto, pietre, tegole, tessuto.
L’arte vissuta come Liberazione, come viaggio. Nessuna guida accademica, solo un percorso dell’anima con una espressione del tutto personale, una sensibilità creativa che le consente di sentire intimamente le cose da rappresentare per esprimerne la loro realtà e l’essenza più profonda. La sua forza creativa è nello sviluppo delle sue opere e nella espressione ineccepibile di  masse cromatiche che rappresentano tutta la sua energia e la carica emotiva legata ai sentimenti per la sua terra. Ogni quadro rappresenta un percorso contemplativo e di esplorazione della natura che cerca di fissare in una ciclicità eterna, catturarne la luce e l’energia per poi condividerla con chi è meno attento. Numerose le partecipazioni a mostre e a molte pubblicazioni in cui è presente.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu